Come creare un “Gruppo Cantiere” su Facebook o @Workplace

Lo strumento principe per gestire la Direzione Lavori con Whatsapp e Facebook è, indubbiamente, la creazione di uno specifico “Gruppo Cantiere” per ogni processo costruttivo da dirigere o da coordinare in sicurezza.
Le procedure per creare un “Gruppo Cantiere” in Facebook e in @Workplace (per gli studi professionali di elevate dimensioni), proprio perché appartenenti alla stessa famiglia, a parte alcune piccole differenze di grafica, sostanzialmente non differiscono tra loro.
Nel post andremo ad esplicitare nel dettaglio le due procedure, evidenziando i punti di raccordo e i punti di differenziazione, rari ma strategici per la Direzione Lavori e il Coordinamento della Sicurezza nei cantieri.

Prima di entrare nel dettaglio tecnico delle procedure è però opportuno ricordare come sia diversa la “filosofia di fondo” tra le due tipologie di gruppi:
  • quello su Facebook è un gruppo che “appartiene alla rete”, che è comunque visibile a chi opera all’interno del social network;
  • quello su @Workplace è solo aziendale (o dello Studio Professionale o del Libero Professionista): non è della “rete internet” nel senso classico della sua accezione, ossia appartiene al sistema di gruppi interno che lo studio professionale si è creato per gestire in modo “social” i suoi cantieri tramite la webApp @Workplace.
Il primo passo per poter creare un “Gruppo Cantiere” direttamente da Facebook è quello di partire dal menù in alto a DX del proprio profilo personale (o della pagina come Libero Professionista o Studio Professionale) e scegliere la funzione CREA GRUPPO, rappresentata nella schermata successiva.

Crea gruppo su Facebook
La funzione CREA GRUPPO chiede di inserire alcuni elementi fondamentali per la creazione di un nuovo gruppo:

  • TIPOLOGIA del gruppo: essendo un gruppo finalizzato alla gestione dei cantieri, la tipologia più opportuna è quella di “Gruppo di Lavoro”.
  • DENOMINAZIONE del gruppo: anche in questo caso, essendo un gruppo finalizzato alla gestione dei cantieri, la denominazione più opportuna è quella per cui, nel tempo, il cantiere sia facilmente identificabile anche dai soggetti esterni .
  • UTENTI che andranno a far parte del gruppo: oltre ai membri dello staff dello Studio Professionale anche i soggetti che a vario titolo entreranno a far parte del ciclo produttivo del cantiere: progettisti, imprese, artigiani, fornitori, ecc. .
  • PRIVACY del gruppo: ossia la sua visibilità verso l’esterno; in fase iniziale vengono proposte tre tipologie di Policies sulla visibilità del gruppo : Pubblico, Chiuso, Segreto.

Scelta del “tipo” di gruppo e della Privacy
Una volta effettuate le scelte delle impostazioni del “Gruppo Cantiere”, inizia la vera e propria fase di accesso al gruppo e ai suoi contenuti.

Nella schermata successiva viene riportato il gruppo esempio creato appositamente per libro Gestire la Direzione Lavori con Whatsapp e Facebook, in collaborazione con l’Associazione iClhub e denominato “Cantiere via Leopardi”.

Parti del “Gruppo Cantiere” appena creato
Fondamentalmente il “Gruppo Cantiere” su Facebook può essere suddiviso in 6 aree di lavoro , le cui funzioni-obiettivo (evidenziate con numeri rossi nella schermata precedente) sono le seguenti:

  1. AREA MENU’, tramite cui è possibile governare in modo rapido la gran parte dell’archiviazione-gestione delle informazioni e dei documenti relativi al “Gruppo Cantiere”, come anche la partecipazione degli utenti dello studio professionale (o di altre imprese e/o professionisti) alla vita del gruppo.

  2. AREA IMMAGINI, necessaria a differenziare i vari “Gruppo Cantiere” che nel tempo si andranno a creare e che può avere solo funzione di immagine d’identificazione del cantiere, ma anche di testimonianza pratica dell’evolversi dello stato dei lavori.

  3. AREA GESTIONE, in cui è possibile condividere le informazioni postate sul “Gruppo Cantiere” anche con soggetti diversi da quelli appartenenti allo stesso, come pure definire le regole per essere aggiornati via mail o messaggi su quanto accade nel gruppo.

  4. AREA CONTENUTI, in cui vi sono tutte le funzioni operative del gruppo per condividere le informazioni e/o i documenti del “Gruppo Cantiere”, con applicazioni pratiche che saranno dettagliate nei prossimi post.

  5. AREA MEMBRI, attraverso cui avviene la gestione degli utenti del gruppo, sia che facciano parte dello studio professionale sia che vengano introdotti perché di volta in volta acquisiti nei contratti di lavorazione del cantiere.

  6. AREA COLLEGAMENTI, in cui lo studio professionale può mettere in evidenza i diversi “Gruppo Cantiere” attivi, ossia i diversi cantiere o progetti di opere che sono in corso d’esecuzione e che devono essere monitorati costantemente (e quindi raggiungibili il più rapidamente possibile).

Nella schermata sottostante lo stesso “Gruppo Cantiere” con però inserita l’immagine di copertina, frutto a sua volta di una sommatoria di immagini, che possono dare non solo riconoscibilità al gruppo (sia pubblico che privato), ma soprattutto testimoniare lo stato di avanzamento dei lavori.

E’ però importante far notare che nella “copertina” del gruppo è possibile inserire non solo le immagini del cantiere, ma anche i video girati in esso: una volta cliccato sulla “copertina”, ogni membro del gruppo potrà avere piena consapevolezza dello stato di avanzamento dei lavori, anche se fisicamente non è stato ancora presente negli ultimi giorni.
Video dello stato di avanzamento dei lavori come “copertina” del “Gruppo Cantiere”
Sin qui le procedure sono analoghe sia in Facebook che in @Workplace.
Nei prossimi post entreremo nel dettaglio della gestione del gruppo, evidenziando quali siano le funzioni delle due app ottimali per il “Giornale Lavori” e i “Verbali” di esecuzione, sia con le funzioni di foto che con quelle video.

Autore: danieleverdescablog

architect of information & ethical designer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...