iAUDITOR | Nuovi aggiornamenti per la versione Android

android416release1La casa madre australiana della App (Safety Culture) ha appena informato del rilascio della nuova versione di iAuditor per Tablet e Smartphone su sistema operativo Android (leggi Google). Al di là dei miglioramenti vari e stabilizzazione della nuova versione (ossia correzione di alcun bug riscontrati da noi “smanettoni”), due sono le novità significative da segnalare:

  1. Miglioramento dell’interfaccia per l’uso di Google Maps all’interno della App;
  2. Nuove funzioni all’interno della funzione “disegna e annota” in caso di uso delle foto nella App.

Google Maps

Per quel che riguarda l’interfaccia con Google Maps, indubbiamente è stata reso più fluido l’uso, soprattutto per quel che riguarda il posizionamento del “segnalino” per indicare l’azienda/cantiere/impianto su cui stiamo lavorando (e ricavare così anche le coordinate geografiche UTM).
Ricordo l’utilità della funzione di georeferenziazione delle Check List non solo per rendere più funzionale l’uso (o il ritrovamento dei luoghi dove abbiamo operato), ma anche e soprattutto per la funzione “Remind“: è possibile, infatti, far attivare un “memorandum” solo nel momento in cui il Tablet/Smartphone registra il nostro passaggio nelle vicinanze del cantiere/azienda interessato.
Ciò vuol dire che, se siamo di passaggio nella zona di Lambrate a Milano, la App ci ricorda che avevamo programmato una visita di controllo manutentivo al ponteggio del cantiere che stavamo seguendo.
Si attiva il c.d. “post-it” digitale in funzione del territorio in cui siamo: davvero utile!

Disegna e annota

Di analogo interesse e utilità sono i miglioramenti apportati alla funzione “Disegna e annota” (Draw), ossia alla possibilità di poter intervenire graficamente sulle foto scattate durante un audit/controllo/verifica.
Particolarmente accattivante la nuova disposizione verticale degli strumenti a attivi prima del disegno, cioè il set-up preliminare delle funzioni grafiche che andremo ad utilizzare, posto in basso a destra con il box (+).
Con un “tap” sul predetto box, in linea verticale, verranno disposti gli strumenti di disegno (o testo), così che si possano scegliere agevolmente; analogamente, per ogni funzione scelta sono presenti gli elementi di settaggio (come il colore da utilizzare o lo spessore delle linee, ad esempio), così da permetterci una rapida scelta delle nostre preferenze senza abbandonare la schermata principale.
screenshot_2016-02-06-11-24-02
Anche in questo caso mi sembra opportuno ricordare l’utilità di questa funzione di “disegno annotato”: una sola foto con pochi tratti disegnati (o annotati) può sostituire efficacemente decine di pagine di testo, spesso incomprensibili.
Credo che sia questa una delle caratteristiche più rilevanti di iAuditor: ridurre significativamente il testo e privilegiare le immagini!
Molti report o analisi sulla sicurezza ne guadagnerebbero moltissimo in praticità, utilità e funzionalità se adottassero la prevalenza delle immagini rispetto al mero e formale testo.
Se vuoi saperne di più:
iauditor_little

Pubblicato da danieleverdescablog

architect of information & ethical designer

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: